Castello Savelli – Recupero edificio storico

39-7 House
7 Gennaio 2016
Konigin II – Restauro Yacht
4 Gennaio 2016

Posto nel cuore del Centro Storico di Rocca Priora, nel punto più alto, a ben 768 m s.l.m., il Castello Savelli, è il più importante monumento di Rocca Priora, oggi Sede Comunale.

L’edificio ha subito diversi interventi, riguardanti principalmente, negli ultimi anni, l’interno, che ne hanno alterato l’aspetto e “l’impianto originario”, per adeguarlo in particolar modo alle esigenze funzionali dell’Amministrazione.

Sebbene presenti diffuse situazioni di degrado, due problemi sono stati oggetto di intervento: le infiltrazioni di acqua piovana dagli infissi esistenti e la condensa superficiale delle pareti perimetrali.

Con l’intervento si è provveduto pertanto prioritariamente a sostituire i vecchi infissi in alluminio con nuovi in legno a taglio termico, triplo vetro basso emissivo e ad intervenire lungo i muri perimetrali con la posa in opera, previa loro ripulitura e messa a nudo, di controparete ad orditura metallica di collegamento a parete mediante profili di acciaio zincato, chiusura con lastre cementizie alleggerite e strato isolante in pannelli di calcio silicato. Per consentire l’asciugatura dei muri e la conseguente riduzione di umidità, la controparete è stata areata attraverso un impianto di ventilazione meccanica controllata con recupero di calore ad alta efficienza.

CREDITS

Anno: 2010-14

Committente: Pubblico – Comune di Rocca Priora

Incarico: Progettazione Preliminare, Definitiva, Esecutiva, Direzione Lavori, Coordinamento della Sicurezza

Tecnico incaricato: RTP- Arch. Fisicaro, Ing. Bellini, Ing. Mari, Arch. Lattaioli, Arch. Presti,Ing. Cammareri, Ing. Costa, Ing. Viola. Capogruppo RTP- Arch. Maria Elena Fisicaro.

Categoria: I d

Importo lavori: 279.500,00 Euro

Stato dell’opera: Realizzato