Complementi d’arredo

Qui da EPM troverai un’ampia sezione dedicata ai complementi d’arredo e all’oggettistica per la casa. Vieni a trovarci nei nostri showroom e scoprirai le collezioni aggiornate, del personale ti seguirà durante tutta la fase di progettazione e di acquisto.

L’arredamento rappresenta l’espressione della personalità all’interno di un ambiente. Le finiture, i mobili sono solo alcuni esempi di complemento d’arredo, per fare chiarezza abbiamo deciso di fornirti una breve guida dove ti indicheremo quelli che sono i principali elementi d’arredo e gli stili più utilizzati.

Daremo poi dei consigli utili e delle informazioni su come scegliere la vostra oggettistica per la casa.

 

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Complementi d’arredo design

La parola design ha caratterizzato questo specifico settore di mercato, nel tempo i complementi d’arredo si sono adattati agli spazi moderni offrendo una gamma di soluzioni diversificate e, sempre di più, personali.

L’arredamento è quella pratica che consiste nel decorare gli ambienti interni ed esterni di una casa o di una costruzione, col fine di modificare la percezione dello spazio.

Gli elementi d’arredo si possono suddividere in 5 categorie:

  • Elementi bidimensionali fissi: ossia quegli elementi che delimitano gli spazi e l’ambiente circostante.
  • Elementi bidimensionali mobili o semimobili: sono quegli elementi come le tende, gli arazzi e i tappeti.
  • Elementi tridimensionali fissi strutturalmente legati all’ambiente: sono quegli elementi come le scale e gli arredi a muro.
  • Elementi tridimensionali mobili, sostenitori o contenitori: Sono l’elemento d’arredo per eccellenza, i mobili.
  • Elementi tridimensionali mobili non portanti: Sono quegli elementi come quadri e specchi.

Per comprendere meglio i complementi andremo ora ad elencare i principali stili d’arredamento degli interni.

  • Classico: lo stile classico si contraddistingue per i mobili antichi o invecchiati, i materiali comunemente utilizzati per la costruzione di questi complementi sono i legni pregiati, come il ciliegio, il castagno o il noce.
  • Rustico: questo stile d’arredo ricorda le vecchie casa di campagna, i materiali utilizzati sono materiali poveri e di stampo artigianale.
  • Decorativo: lo stile decorativo è uno stile carico, pieno. Lo spazio è riempito sia orizzontalmente con l’utilizzo di oggettistica (es. soprammobili), ma anche in verticale con quadri e specchi.
  • Moderno: Lo stile presenta delle linee pulite e i materiali utilizzati sono il metallo e i materiali sintetici.
  • Contemporaneo: Stile morbido che unisce elementi in legno ad elementi in metallo, richiama lo stile nordeuropeo.

 

Oggettistica per la casa

Scegliere l’oggettistica per la casa non è mai semplice, per questo abbiamo deciso di dedicare all’interno dei nostri show-room aree dedicate a questa categoria.

Potrai trovare gli stili che più si accordano al tuo ambiente e scegliere in comodità, consultando i prezzi, e vedendo i modelli di persona.

Puoi chiamarci in sede, risponderà del personale dedicato a cui potrai rivolgere le tue domande.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

 

 

 

 

I nostri partner


 

 
Antonio Lupi
Antonio Lupi
Carpet Edition
Carpet Edition
Devon & Devon
Devon & Devon
Il Vaso
Il Vaso
Imso
Imso
Serralunga
Serralunga
Viridium
Viridium
TTM Rossi
TTM Rossi
Comprex
Comprex
GRANORTE
GRANORTE
Gsgi
Gsgi
Idi
Idi
Itlas
Itlas
NeroSicilia
NeroSicilia
 

Richiedi informazioni sui nostri prodotti