Ristorante Braceria Eliquin

Ristorante Braceria Eliquin

Per il restyling della braceria Eliquin sono stati utilizzati soprattutto materiali di recupero. Tra le idee di recupero c’è il relooking del vecchio bancone anni ’80, rivestito con sacchi di juta.

Si è scelto un look country chic compatibile con la preesistenza e con molte idee di riuso creativo.

Abbiamo deciso di mantenere le caratteristiche strutture di legno a L capovolta che ridimensionano l’altezza del locale, più leggere, ridipinte di bianco.

I mattoni a vista sono stati dipinti di verde salvia, colore scelto anche per la fantasia Marimekko dei nuovi lampadari artigianali.

Per dare un tocco di modernità al grande camino in muratura sono stati applicati dei pannelli effetto lavagna direttamente sopra al rivestimento.

Per creare un filtro con i servizi è stata realizzata una parete divisoria in cartongesso, gli altri elementi divisori del locale sono stati realizzati con bancali.

Cassette di frutta arredano le ampie pareti, con cornici e quadri recuperati in cantina.

Il grande cuore realizzato con un collage di oggetti di rame rispecchia l’amore messo nelle scelte per questa ristrutturazione.

Il restyling ha coinvolto anche il bagno, che ha acquistato un’immagine nuova a costo quasi zero. Qui è stato posato sul vecchio pavimento un nuovo rivestimento in gres effetto legno.

Anche con un budget ridotto, la cura per i dettagli, la buona volontà e l’amore hanno reso possibile il restyling de La Graticola di Eliquin.

 

Francesca Matera Interior Designer

Marta Barbieri Architetto

www.myinteriordesign.it