Ristorante TARTARUGHINO NERO

Ristorante TARTARUGHINO NERO

Si trattava di trasformare un bar pasticceria, che faceva anche il lavoro di piccola gastronomia per pranzi veloci ed aperitivi a buffet, in un vero e proprio ristorantino gourmet senza peraltro abbandonare il lavoro di caffetteria.

La sfida era lavorare per cantieri in modo da non costringere il gestore a chiudere completamente per la durata dei lavori, per ottenere questo risultato sono stati fondamentali una corretta programmazione e il lavoro serio ed organizzato dell’impresa Europa Edile srl di Giancarlo Anelli.

Il locale dopo l’ultima ristrutturazione aveva un aspetto freddo e impersonale, con pareti grigie a stucco e mobili con un contrasto di cristalli neri e pannelli laccati bianchi e viola, nonostante ciò era molto noto a Ostia e con una clientela ampia e affezionata.

La proposta progettuale subito condivisa dal proprietario prevedeva un adattamento della vecchia struttura alle nuove esigenze senza uno stravolgimento completo mantenendo alcune caratteristiche originarie, che si presumeva caratterizzassero l’azienda, come il colore delle pareti, ma inserendo il legno con i suoi colori caldi, per conferire un aspetto più accogliente, il legno si presenta anche merceologicamente più adatto.

I pannelli in legno a rivestimento dei banconi e delle pareti della zona bar sono stati concepiti a fasce orizzontali di diverso spessore ed altezza alternando una tavolozza di tre colorazioni calde sui toni naturali e una fascia grigia ricorrente a richiamo delle pareti, anche i piani dei tavolini sono stati realizzati con lo stesso legno dei rivestimenti e nei quattro colori base in modo che l’alternarsi dei colori vivacizzasse anche le superfici orizzontali del locale, in ultimo, nella sala ristorante, sono state realizzate due pareti a mattoni verniciati di bianco.

Riferimenti:

inizio contati luglio 2015, inizio cantiere agosto 2015, consegna dicembre 2015

intervento: Ristorante Tartarughino Nero, via dei Traghetti 100/102, 00121 Lido di Ostia, Roma

committente: GAIA srl, via dei Traghetti 100/102, 00121 Lido di Ostia, Roma

progetto e direzione dei lavori: Arch. Romeo Giammarini, via F. V. Nardelli 119, 00143, Roma

impresa: Europa Edile srl, di Giancarlo Anelli, via Bucintoro 3, 00122 Lido di Ostia, Roma